Duo Daival Daiana & Valentino Duo Daival Daiana & Valentino Duo Daival Daiana & Valentino Duo Daival Daiana & Valentino “Duo Daival” 1991  ... sono loro ... i miei genitori.           Negli anni in cui io ero un bambino, i miei genitori raggiunsero l’apice della loro carriera artistica.. Dopo molti anni di prove costanti e studi autodidatti, verso la metà degli anni 80 mio padre portò a termine un’idea nata dal cuore di entrambi.                       Daiana & Valentino, così conosciuti come “duo acrobatico”, ridiedero a se stessi un nuovo stile e nome d’arte, ai giorni nostri conosciuto come “Duo Daival”, una loro creazione. A quei tempi il circo Italiano non gli diede mai la possibilità di esibirsi, riportando cattive critiche verso la loro attrazione, e vennero considerati artisti di serie “B” dopo aver lasciato il mondo circense per trovare nuove alternative. Fu completamente il contrario di ciò che il resto del mondo vide in loro appena riuscirono ad esibirsi nel loro primo vero contratto all’estero, diventando così stelle del varietà, televisioni, e di eventi più prestigiosi. La loro performance a inspirato artisti di tutto il mondo, ancor prima della nascita delle grandi firme di intrattenimento di oggi. Il Duo Daival non era solo una esibizione, ma una vera e propria storia di sentimento, speranza, amore e rispetto, il più profondo modo di esprimersi nella la storia di un passato reso presente, dentro un’ intera vita vissuta in 12 min sul palcoscenico.                                                                     Dopo quella straordinaria esperienza furono considerati dall’Italia per altri programmi televisivi,fino a quando  il loro sentimento italiano                                             di esibirsi nel proprio paese giunse al termine.  Vitae Sono sempre stati quello che vogliono, non quello che gli atri vogliono da loro. Fu così che, al principio degli anni 90 ritornarono in Italia per esibirsi in televisione, nel programma più noto di quei tempi ”piacere rai uno”, e seppur per ragioni di (scaletta televisiva) dovettero concentrare l’ esibizione da 12 a 3,30 min, gli bastarono per far tremare d’applausi le tribune del teatro, dando una seria lezione al circo italiano, facendogli capire di avèr fatto un grave errore.  Ritornarono così al loro primo amore... ... viaggiare,vedere il mondo ... ... condividere nuove culture... Daniel Rossetti
Vitae “Duo Daival” Daiana & Valentino